Un’Assemblea importante quella che si è svolta lunedì 29 aprile 2024 nella Sala Consiliare del comune di Lipomo, dove i Soci di Service 24 Ambiente hanno approvato il bilancio d’esercizio 2023 e nominato i nuovi organi societari in carica per il triennio 2024÷2026.

Bilancio d’esercizio 2023

Il bilancio d’esercizio 2023 è stato approvato all’unanimità con un risultato positivo che evidenzia, esattamente come lo scorso anno, la forte crescita della Società, l’unica a capitale pubblico della Provincia di Como nel settore della gestione dei rifiuti e dell’igiene urbana, partecipata dai comuni di: Albavilla, Albese con Cassano, Arosio, Brunate, Capiago Intimiano, Carugo, Erba, Inverigo, Lipomo, Mariano Comense, Montorfano, Orsenigo e Tavernerio.

A presentare il documento finanziario è stato il Presidente della Società, dott. Massimo Di Domenico, che ha commentato: «il bilancio 2023 si è chiuso in positivo e a livello societario si è anche assistito ad un incremento della raccolta differenziata. Dati molto importanti e significativi che testimoniano il buon funzionamento di Service 24 Ambiente e confermano il trend positivo avviato lo scorso anno. Sono molto soddisfatto dell’operato».

Nuovi organi societari

Durante l’incontro i Comuni sono stati inoltre chiamati a nominare i nuovi organi societari, in carica per il triennio 2024÷2026.

Il Presidente in carica, dott. Massimo Di Domenico, è stato nominato Amministratore Unico della Società, mentre la dott.ssa Laura Sangiorgio è stata riconfermata Sindaco Unico. L’attività di Revisione dei conti, invece, è stata affidata alla Crowe-Bompani S.p.A.